Chi siamo

L’ Associazione SHIVAMAHADEVA nasce da un atto di amore nei confronti di un paese straordinario, affascinante, terribile ed amorevole nello stesso tempo: l’India.

L’obbiettivo fondamentale che l’Associazione SHIVAMAHADEVA si propone di perseguire è quello di far conoscere in tutte le sue sfaccettature la millenaria cultura indiana.

Lo yoga, l’ayurveda, la metafisica e l’estetica, la danza, il cibo, le montagne innevate, le sterminate foreste, i tempi scintillanti , i fiumi sacri, questo e tantissimo altro è l’India. Questo è il paese che ci proponiamo di farvi conoscere. Con la nostra umile ma determinata opera, ci poniamo al servizio di tutti coloro i quali sono alla ricerca di un piccolissimo lume che rischiari la mente e lo spirito. Questa Associazione è dedicata ad una delle divinità più importanti dell’India , il Dio Shiva , il benevolo, l’urlatore , il danzatore cosmico, il signore dello yoga, il MAHADEVA ossia il Grande Dio o Signore degli Dei. Ma questa Associazione è dedicata soprattutto al popolo indiano , al sorriso dei suoi bambini , a l’eleganza delle sue donne, alla dignità dei suoi uomini.

Possa il Signore Shiva spezzare le catene dell’illusione e donarvi la beatitudine perenne.

OM NAMAH SHIVAH

In quasi trenta anni di frequentazione del sub-continente indiano, ci è stato più volte domandato perché preparavamo i bagagli e decidevamo di partire. Rispondere non è mai stato difficile. Quello che più di ogni altra cosa amavamo, quello per cui ogni anno facevamo innumerevoli sacrifici, quello a cui non avremmo mai rinunciato, era semplicemente il popolo indiano, era lo stupendo privilegio di essere sommersi in ogni dove da migliaia di sorrisi, domande, attenzioni. Era provare quella straordinaria sensazione di essere riconosciuti come esseri umani, perché in India si esiste veramente, nel bene e nel male. L 'Associazione rappresenta il nostro modo per ripagare, almeno in parte, quanto questo Paese ci ha donato. Per tale ragione, nel tempo, abbiamo coinvolto nei nostri viaggi diversi giovani, alcuni dei quali oggi ci hanno permesso di dare vita a questo sogno. Noi ci consideriamo una freccia scagliata da mani misteriose.

Il nostro bersaglio? I vostri cuori e le vostre menti.


Brihadaranyaka Upanishad IV,4,5


Voi siete il vostro desiderio stimolante e recondito. Il vostro desiderio è la vostra volontà. La vostra volontà è la vostra azione. La vostra azione è il vostro destino.

Brihadaranyaka Upanishad IV.4.5


Siete ciò che è il vostro desiderio più profondo. Così come è il vostro desiderio, così è la vostra intenzione. Così come è la vostra intenzione, così è la vostra volontà. Così come è la vostra volontà, così sono le vostre azioni. Così come sono le vostre azioni, così è il vostro destino.

Brihadaranyaka Upanishad 1 . 3 . 28.


Conducimi dall’ irreale al reale, dall’ oscurità’ alla luce, dalla morte all’immortalità.